La Provincia di Como

Como “al collasso” per i minori stranieri: occorre una soluzione partecipativa
La città di Como, e di conseguenza il territorio limitrofo, sta facendo i conti con un numero di minori stranieri non accompagnati grandemente in crescita negli ultimi mesi. Con una lettera indirizzata al Ministro degli interni Piantedosi, l’Amministrazione rapinese denuncia l’impossibilità di accogliere e di sostentare quei 315 minori stranieri non accompagnati oggi presenti in Città. Per la verità, reiterando

Leggi tutto »
Appello ai canturini - Il confronto negato dalla Lega
Un accenno di fibrillazione pre-elettorale, un po’ di presunzione, una curiosa interpretazione del “confronto”, la distorta considerazione dell’associazionismo e un’attribuzione indebita, mai rivendicata. Queste mi sembrano gli atteggiamenti che emergono dalle parole del Segretario delle Lega canturina in reazione alla nostra iniziativa “Appello ai canturini a un anno dalle elezioni”. Faccio riferimento alle dichiarazioni di Maurizio Facchini, apparse oggi sul

Leggi tutto »
Appello ai canturini: sostienilo con la tua firma
A che punto siamo? Su "La Provincia" di oggi, un articolo che fa il punto dell'iniziativa che conta oggi un centinaio di adesioni. Leggi l'Appello e sottoscrivilo qui: https://sites.google.com/view/appellocanturini2023/home la-Provincia-16-luglio-2023Download

Leggi tutto »
Appello ai canturini: positive le prime reazioni
Oggi su "La Provincia" le prime reazioni che confermano l'ottima accoglienza dell'iniziativa e la necessità di valorizzare la partecipazione attiva dei cittadini e delle realtà di società civile. Leggi il Testo completo, sottoscrivi e diffondi l'Appello: https://sites.google.com/view/appellocanturini2023/home La-Provincia-18-giugno-2023Download

Leggi tutto »
APPELLO AI CANTURINI A UN ANNO DALLE ELEZIONI
Leggi il testo completo, sottoscrivi e diffondilo ai tuoi contatti : https://sites.google.com/view/appellocanturini2023/home La-Provincia-17-giugno-2023Download

Leggi tutto »
Moschea a Cantù: la querelle va ben oltre le sentenze
Il TAR di Milano ha dato ragione all’Amministrazione comunale di Cantù: la richiesta di istanza cautelare presentata dai legali dell’Associazione ASSALAM è stata respinta e, di conseguenza, il Tribunale regionale autorizza il Comune a procedere con il trasferimento della proprietà (il capannone acquistato in totale autofinanziamento dalla stessa associazione dei mussulmani residenti nel territorio canturino n.d.r.) al patrimonio comunale. Va

Leggi tutto »