Aiuto Pubblico allo Sviluppo

Migranti: alcuni dati per farsi un'opinione
Numeri vaganti, strumentali letture parziali del fenomeno, speculazioni brandite ad hoc sulla crescita dei migranti giunti in Italia in questo 2023, e la ricorrenza della Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato (24 settembre), sollecitano la necessità di opinioni fondate su dati oggettivi, piuttosto che plasmate su emotività e paure. Personalmente, tuttavia, ritengo che ciò non possa prescindere da alcuni

Leggi tutto »
Nel mondo, 258 milioni di persone soffrono la fame
Nel 2022 le persone che devono affrontare una crisi di grave insicurezza alimentare sono 65 milioni in più rispetto al 2021. Secondo il Global Report on Food Crises redatto dalla FAO, nel 2023 lo scandaloso numero di “affamati” sale a 258 milioni distribuiti in 58 Paesi, dato che porta il Segretario Generale ONU Antonio Guterres a definire questa piaga mondiale

Leggi tutto »
"Aiutiamoli a casa loro", ma per davvero
Oggi, Giorgia Meloni ha incontrato il Premier olandese Mark Rutte con il quale, stando alle sintesi riportate da molti organi di stampa, pare abbia trovato grande sintonia sulle strategie future in materia di politica estera. Incremento della cooperazione commerciale tra i due Paesi; maggior cooperazione tra i Paesi del Nord e del Sud Europa; lotta agli scafisti; lotta ai trafficanti

Leggi tutto »
Terzo Settore: due miti da sfatare (riflessione per addetti ai lavori)
Un interessante articolo di Carola Carazzone, Segretario Generale di ASSIFERO, pubblicato su “Il giornale delle Fondazioni”, pone due questioni centrali per il futuro del terzo settore: la demitizzazione del “progetto” e il mito della riduzione delle spese si gestione. Entrambe tacciate di contribuire al declino inarrestabile di buona parte delle Organizzazioni di Terzo Settore, le due tendenze, che caratterizzano ormai

Leggi tutto »
La Francia con i piccoli agricoltori
Il Governo Macron ha deciso unilateralmente il suo ritiro dalla New Alliance for Food Security and Nutrition (NAFSN). Non sempre gli spazi informativi sono proporzionati alla rilevanza della notizia.  Soprattutto i tempi elettorali.  Così, questa scelta dell’Eliseo è del tutto passata in sordina sui media italiani, sebbene rilevante  per milioni di piccoli produttori agricoli. La NAFSN è un’iniziativa lanciata nel

Leggi tutto »
Chi paga il calo della benzina?
La felicità di tornare a fare il pieno di benzina spendendo quanto dieci anni fa, si smorza contro lo scoglio del reperimento delle risorse per il finanziamento degli interventi umanitari e di soluzione dei conflitti, sempre più numerosi nel mondo, nonché per fronteggiare l’emergenza migrazioni. A confermare questo scenario è lo stesso Segretario Generale ONU Ban Ki Moon che ha

Leggi tutto »