Archivi tag: leggi e normative

Clima: l’Italia deve fare la sua parte

Il prossimo 4 novembre l’Accordo di Parigi, ovvero il protocollo adottato il 12 dicembre 2015 nel corso dell’ultima Conferenza ONU sui cambiamenti climatici, entrerà in vigore. Un passo determinante per affrontare una delle maggiori emergenze dell’umanità compiuto con rimarchevole celerità dalla comunità internazionale che, a differenza dei tempi resisi necessari per l’entrata in vigore del precedente Accordo, il Protocollo di Kyoto adottato dopo 8 anni dalla sua firma, questa volta ha impiegato solo … Continue Reading ››

Spreco di cibo: tra buone pratiche e obblighi

Tra le numerose iniziative che, come d’abitudine ogni fine anno, si organizzano per premiare cittadini esemplari distintisi nel corso degli ultimi dodici mesi, quest’anno risalta sicuramente il premio di “cittadini dell’anno” assegnato a Napoli ai titolari del supermercato alimentare Briò. La motivazione? Un supermercato che devolve gli alimenti ancora edibili ed invenduti in beneficienza per associazioni e mense per i poveri.

Una pratica che dovrebbe essere largamente adottata, oltre che gli ovvi motivi … Continue Reading ››

Cinque per mille: una buona notizia con qualche neo

Dopo anni di insistente richiesta delle rappresentanze del terzo settore italiano, finalmente il Governo Monti ha deliberato la stabilizzazione del “cinque per mille”. Istituito nel 2006, questo strumento di vera sussidiarietà, ad oggi è già stato utilizzato da oltre 15 milioni di italiani che in questi sei anni hanno significativamente contribuito al sostentamento degli innumerevoli servizi ed attività che le associazioni no profit gestiscono in favore dei cittadini più bisognosi e per il … Continue Reading ››

Statuto Europeo per Associazioni, Fondazioni e Società Mutualistiche: IL TEMPO E’ ORA

Nei primi due mesi di questo nuovo anno, le associazioni di volontariato, le ONG e le organizzazioni di terzo settore sono chiamate ad una mobilitazione affinché il Parlamento europeo completi il lungo percorso per all’adozione dello “Statuto di Associazione europea”.  Già nel 1984 il Parlamento di Strasburgo approvò una Risoluzione che incaricava la Commissione Europea di elaborare una prima bozza di questo strumento giuridico ritenuto giustamente utile a costruire una cittadinanza europea collettiva, oltre che … Continue Reading ››