Economia italiana:un enigma anche per Paul Krugman !

Il Premio Nobel per l’Economia Paul Krugman ha recentemente pubblicato un pensiero sul suo blog personale relativo alla situazione economica del nostro Paese.

La “triste” produttività degli anni ’90, l’assenza di grandi capitali in ingresso, l’alto debito pubblico, ma anche i deficit contenuti, non forniscono elementi sufficienti per formulare teorie convincenti sulla situazione economica di un Paese  “spesso associato a Spagna e Grecia, eppure con una storia ben diversa”.

Non convince neppure la motivazione di uno Stato sociale molto espanso che, ad esempio, rimane  sempre inferiore a quello francese.

…… un vero enigma anche per lo scienziato che, comunque ammette, resta una faccenda “molto importante”.